Archivio mensile:Gennaio 2017

La “polemitica” e le derive dei social

Quanta superficialità! E quanto risentimento! Nei giorni scorsi abbiamo avuto l’ennesimo esempio della differenza che intercorre fra leggere e capire un testo. L’opinione di un consigliere comunale, dura, polemica e magari anche discutibile, viene ripresa da un portale di “informazione”, cui dà un titolo volutamente provocatorio e infondato (“Ferrazzini spara sui difensori dei senzatetto”); alcuni probabilmente si accontentano di leggere il titolo e il riassunto fatto dal portale, e si innescano la polemica e il linciaggio. Sì, perché così deve essere definito quanto si è letto sui blog e sui social media: oltretutto da parte di persone di sinistra che accusano il domenicale leghista di usare toni infamanti e poi, all’atto concreto, non cercano di capire un testo, ma danno la stura a tutto il proprio livore e si ergono a giudici. Persone che sanno poco o nulla di Chiasso esprimono giudizi su un uomo che da anni si batte, in maniera concreta, per una società più giusta e che le mani se le è sporcate per davvero (e lo fa tuttora), portando umanità e solidarietà (oltre a qualche tozzo di pane e non solo) a persone in difficoltà. Continua a leggere